LA SCUDERIA TAZIO NUVOLARI TIFA PER MARZIO MORETTI

Il territorio Mantovano ha un forte legame con la velocità, un legame che parte da molto lontano con i cavalli dei Gonzaga, poi le moto e le auto di Nuvolari, le bici di Learco Guerra, ancora le moto di Leoni per arrivare ai Kart di Cancelieri e di Baroni che per un lungo periodo hanno rappresentato l’apice della categoria. Fortunatamente l’esperienza dei due piloti ha trovato da qualche tempo un degno continuatore in Marzio Moretti, ormai più di una speranza considerando che nel 2016 è diventato Campione Italiano Karting.

La Scuderia Tazio Nuvolari Italia non poteva non considerare la presenza di Marzio Moretti quale occasione per portare il passato nel futuro e ha quindi chiesto al giovane pilota di diventare suo portacolori. Dal 2017 Marzio Moretti  ha deciso di abbandonare le scena nazionali ed internazionali karting passando alle vetture monoposto (F4) e sport prototipi (LMP3). In questa stagione pero’, il diciottenne mantovano fa il suo debutto nel prestigioso monomarca Porsche Carrera Cup Italia, muovendo i primi passi nella categoria GT (Gran Turismo). Malgrado questa importante crescita sportiva Marzio mantiene i piedi per terra e continua ad applicarsi, con ottimo profitto, nello studio

 

Giampaolo Benedini
Scuderia Tazio Nuvolari Italia