IL MUGELLO REGALA POLE POSITION E PUNTI AL GIOVANE MORETTI.  

La quinta tappa della Porsche Carrera Cup Italia disputatasi questo week end sul tracciato toscano del Mugello ha regalato ancora grandi emozioni per il giovane driver montavano del Team Bonaldi Motorsport – Centri Porsche Bergamo Marzio Moretti. Nel corso di questo nuovo appuntamento del monomarca organizzato e promosso da Porsche Italia, Moretti ha infatti dovuto affrontare per la prima volta condizioni di pista bagnata e umida con le slick mostrando una grande sensibilità di guida che lo portava a conquistare la sua prima pole position della carriera con una vettura GT. Sin dalle prime prove libere del venerdì, il mantovano mostrava una ottima confidenza con il tecnico tracciato toscano che lo aveva visto ad inizio stagione costretto a dare forfait nella prima prova della serie monomarca per una uscita. Malgrado, dunque, la scarsa conoscenza del tracciato del Mugello, Moretti conquistava subito un’ottava posizione che faceva ben sperare per il proseguo del week end. In qualifica arrivava la conferma dell’ottimo feeling del pilota del Team Bonaldi Motorsport con il tracciato toscano: con pista che va ad asciugarsi Moretti si guadagna l’accesso alla Q2 con il miglior tempo montando tra i primi le gomme slick (scelta assolutamente azzeccata date le condizioni della pista). Proprio con queste gomme, grazie ad un ultimo giro perfetto in Q2, siglava la prima pole position della carriera alla guida di una vettura GT.

Al via di Gara 1, dopo una buona partenza, Moretti si installa in seconda posizione ed inizia una dura battaglia per il podio contro piloti molto più esperti. Purtroppo per il mantovano le battute finali della gara lo vedono retrocedere nel corso di una lotta multipla alla Casanova/Savelli e successivamente commettere un piccolo errore nel tentativo estremo di recupero che lo costringe a chiudere sotto la bandiera a scacchi solo nono. Un pizzico di sfortuna e di inesperienza per il pilota lombardo alle prese con una pista molto scivolosa e insidiosa.

In Gara 2 Moretti ritrova la perfetta concentrazione di inizio week end e, gestendo al meglio le gomme rain, riesce a guadagnare diverse posizioni con spettacolari sorpassi e a chiudere in un’ottima quinta posizione assoluta. Grazie a questi risultati Moretti mantiene la settima posizione assoluta in campionato quando manca solo una prova (sul circuito di Monza) al termine della stagione.

Marzio Moretti:Ho fatto esperienza col bagnato e ho visto che mi trovo bene anche in queste condizioni difficili di aderenza. In questo week end mi sono confermato come pilota veloce anche con le gomme slick sull’umido al punto che ho siglato la Pole Position assoluta. È stato un week end di grande lavoro con la squadra, colgo l’occasione per ringraziare il team per i preziosi suggerimenti. Ho messo in pratica in Gara 2 tutte le indicazioni ricevute e ciò mi ha permesso di portarmi a ridosso del podio dalla nona posizione di partenza.”